martedì 20 aprile 2010

L'Arca dell'Alleanza - Speciale Tg5 L'arca perduta 19/04/2010

Il mistero dell'Arca dell'Alleanza, la più leggendaria e controversa reliquia biblica, scomparsa da più di tremila anni, è al centro di Speciale Tg5: “L'Arca Perduta”, Una cassa di legno d'acacia rivestita d'oro, chiusa da un coperchio sulla cui sommità due statue di cherubini dello stesso prezioso minerale spiegavano le ali. Questa era l'Arca dell'Alleanza, costruita da Mosè su ordine del Signore per custodire le Tavole della Legge. Un oggetto unico nella storia dell'umanità del quale si sono perse le tracce -nella storia e nei passi della Bibbia- dal tempo della conquista e della distruzione di Gerusalemme da parte dei Babilonesi nel 597 a.C. Da allora, invece, tanto si è scritto e fantasticato su che fine possa aver fatto il prezioso tabernacolo, il cui nascondiglio è stato indicato nei posti più improbabili della terra, dallo Zimbabwe all'Irlanda. Speciale Tg5: “L'Arca Perduta” ci porterà in Etiopia dove, secondo la leggenda -che ha come protagonisti il Re Salomone, la Regina di Saba e il loro figlio Menelik I- l'Arca è tutt'ora custodita nella Chiesa di S. Maria di Sion ad Axum. Nello speciale la straordinaria testimonianza di Claudio Giuseppe Infranca, architetto, restauratore italiano che nel 1991, è riuscito ad entrare nel sancta sanctorum della chiesa di Axum e a scattare una foto del misterioso oggetto conservato in Etiopia da tremila anni.













Speciale TG5 sull'Arca dell'Alleanza, custodita in Etiopia, nella Chiesa di Santa Maria di Sion ad Axum. Molto interessante, immagini bellissime, viene riportata anche l'intervista all'architetto Giuseppe C. Infranca, che nel 1991 si trovava in Etiopia e che riuscì a fotografare l'Arca, subendone però, suo malgrado, le conseguenze, poichè, come egli stesso testimonia, perse una parte di udito, essendo stato esposto ad un campo di ultrasuoni (secondo un parere medico che ricevette al ritorno in Italia). Etiopia, Nuovo Israele, Terra Promessa..
ATTENZIONE!!! IN QUESTO VIDEO SONO STATI OSCURATI I FRAME IN CUI VENIVA MOSTRATA LA FOTO DELL'ARCA, POICHE' SIAMO CONSAPEVOLI E DEGNAMENTE TIMOROSI DELLA SUA POTENZA.

Nessun commento: